Articolo su REPUBBLICA

pubblicato in: cultura, interviste | 0

Tra vino vegano e liquore alle fragole le nuove tecniche

Il ritorno alle origini come scelta per un’innovazione intelligente. Sempre più aziende campane del settore agroalimentare riscoprono antiche tecniche di produzione e le innervano con moderne soluzioni, creando filiere produttive e percorsi aziendali destinati a competere sul mercato nazionale, e non solo. Una scelta che è già stata premiata nell’estate 2014 dal ministero per le politiche agricole e forestali che ha portato quattro imprese campane a New York, alla Summer Fancy Food Show, una delle più importanti del mercato nordamericano per l’agroalimentare. Quattro realtà guidate da giovani imprenditori, tra le venti aziende agricole innovative meridionali di imprenditori under 35.