Prodotto da uve: dei cloni Aglianico100% – coltivato su circa 3 ettari aziendali a spalliera;
Concimazioni: letame pellettato – sovescio delle erbe spontanee -sovescio di leguminose ad anni alterni e a filari alterni;
Trattamenti: Rame – zolfo – adesivanti;
Potatura: cordone speronato;
Raccolta: 3° decade di Ottobre -esclusivamente manuale – in cassette – subito diraspapigiato e messo in fermentini di acciaio termoregolabili;
Fermentazione: in rosso (con vinacce) fino ad esaurimento zuccheri;
Chiarifica: utilizzando solo ed esclusivamente amido di patata senza l’aggiunta di alcun tipo di prodotto di origine animale;
Affinamento: in acciaio , per un periodo minimo di 10 mesi , controllo stabilità, filtrazione e successivo imbottigliamento.